Omicidio discoteca a Brescia, 10 anni

Il gip di Brescia ha condannato a dieci anni per omicidio volontario Anthony Aiello, il 23enne che all'alba del 2 aprile di un anno fa uccise il coetaneo colombiano Yasy Bonilla, ammazzato con una coltellata fuori dalla discoteca Disco Volante di Brescia. Condannato a 8 anni per Mina Henin, il 23enne che secondo la ricostruzione ha passato all'amico il coltello usato per il delitto.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. BergamoPost
  2. EcodiBergamo
  3. EcodiBergamo
  4. BergamoNews
  5. Resegoneonline.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Oneta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...